la soatech s.p.a.

Partnership

Videogallery

Sabbiatura e Spazzolatura - Campo in Erba Artificiale

Fase della distribuzione dell'intaso stabilizzante con il carro Dakota Turf Master, per assicurare il corretto assestamento del materiale di intaso.

Contemporaneamente viene effettuata una spazzolatura del manto con pettine a setole rigide. Tutti i mezzi utilizzati sul campo sono opportunamente gommati per non rovinare il tappeto artificiale.

Sabbiatura - Campo in Erba Artificiale

Sul manto in erba artificiale viene distribuita della sabbia silicea come intaso stabilizzante.

L'operazione è effettuata con il Dakota Turf Master, mezzo innovativo che garantisce una distribuzione perfettamente omogenea del materiale.

Rimozione Intaso - Campo in Erba Artificiale

Ecco il funzionamento della RenoMatic, che asporta l'intaso (decompattato dalla RotoTine).
Questa operazione va nella direzione di contenere i costi dello smaltimento dei rifiuti, permettendo di conferire in discarica un manto estremamente più leggero e soprattutto riciclabile, visto che a questo punto il materiale è completamente separato da sabbie e intasi. Inoltre permette, nel caso di interventi di riqualificazione della superficie sportiva, di sostituire solo l'intaso prestazionale o solo il manto in erba artificiale, contenendo quindi i costi dell'intervento.

Nel video si mostra una modalità di insaccamento dell'intaso rimosso.

Sollevamento Intaso - Campo in Erba Artificiale

Questa macchina consente il sollevamento dell'intaso ormai compattato nelle vecchie superfici in erba artificiale per cui si richiede una sostituzione del manto erboso.
Il passaggio con la RotoTine nasce come propedeutico alla RenoMatic, che invece svolge il compito di asportazione dell'intaso, ma può essere anche proficuamente impiegata per la decompattazione dell'intaso organico nei campi di ultima generazione.

Nel video, su un tappeto da 40 mm, è evidente il quantitativo di intaso che viene movimentato dagli aghi della macchina.

Drenaggi superficiali campo in erba naturale - Centro Tecnico "Arvedi" U.S. Cremonese

Realizzazione di un reticolo di drenaggi superficiali nel campo da allenamento della US Cremonese al centro tecnico Arvedi di Cremona. Il campo è realizzato in erba naturale seguendo gli standard richiesti per i campionati professionistici.
Al lavoro c'è la Sandbander, che taglia a cuneo il terreno per una profondità di 22 cm e contemporaneamente riempe il cuneo di sabbia silicea fine per aumentare la drenabilità della superficie sportiva.

Drenaggi superficiali - Dettaglio Sandbander

Dettaglio del funzionamento della Sandbander, che realizza un taglio nel terreno e contemporaneamente lo riempe di sabbia fine silicea per migliorare la drenabilità intercettando i drenaggi profondi.
Nel dettaglio, la macchina che si vede sta effettuando un taglio a V con una larghezza in sommità di 3 cm e una profondità di 22cm.

Koro Topmaker - Rigenerazione cotico erboso

Koro Top Maker: La macchina operatrice Koro, asporta un’altezza regolabile di cotico erboso superficiale. Tale operazione è importante in fase di rigenerazione perché consente di eliminare tutte le infestanti, in vista della successiva trasemina di nuove essenze. Consente inoltre di migliorare l’omogeneità planimetrica del fondo, andando a colmare i dislivelli presenti sul campo. Soprattutto nel mondo britannico, nei campi professionistici, questa operazione viene effettuata annualmente come base per le operazioni di rigenerazione del tappeto erboso.

template joomla 1.7
Green Power Service Srl - Loc. Rio Canè-Calvenzano 24/3c - 40038 Vergato (Bo) - Tel. 051/6740974 - Fax 051/6746433 - P.IVA e C.F.: 02127311203
Copyright © 2016 Green Power Service. Tutti i diritti riservati.